#

Idea per i tuoi eventi: affittare tablet

Almaware, una delle società con le quali collaboro, affitta tablet per gli eventi. Inizialmente non mi era molto chiaro il motivo per il quale qualcuno volesse usufruire di questo servizio, ma un caso recente mi ha fatto capire che effettivamente è un’idea con potenzialità. L’evento in questione aveva certamente delle caratteristiche che hanno favorito il successo dei tablet: un pubblico di settore, diviso in tavoli da una decina di persone ciascuno.

Per una sala del genere non è possibile proiettare slide o mostrare video come si fa di solito (cioè su un muro o un telone), perché inevitabilmente qualcuno si trova di spalle ed è costretto a girarsi. Fornendo un tablet a ciascun tavolo, invece, è stato possibile portare il contenuto multimediale fisicamente più vicino alle persone. Non sono tutti sono stati più comodi, ma i partecipanti hanno percepito le potenzialità del tablet utilizzandoli al meglio. Sono tornati sulle slide precedenti per chiarire i dubbi; hanno fatto ricerche in Google per verificare le fonti e trovare maggiori informazioni; un tavolo ha avuto anche la brillante idea di registrare gli interventi per poterli risentire con calma!

Su ciascun tablet è stata precaricata una playlist di canzoni per i momenti di intervallo e la pausa pranzo, anche se molti partecipanti hanno preferito autogestirsi in tal senso, guardando ad esempio video su youtube o approfondendo i temi degli interventi.

Quali caratteristiche deve avere il tablet ideale per essere utilizzato durante gli eventi? Sicuramente deve essere poco costoso, ma con caratteristiche decorose che permettano almeno di vedere i video su youtube. In tal senso è obbligatoria anche una connessione wireless. La durata della batteria deve coprire l’intera durata dell’evento (oppure vanno predisposte le prese per la ricarica). Infine è necessario verificare che le casse integrate siano sufficientemente potenti da consentire l’ascolto anche in una sala mediamente rumorosa.

Leave a comment

View comments